Europa

La Repubblica Ceca porrà fine all’uso del carbone entro il 2033, aumenterà l’energia nucleare

Il nuovo governo ceco mira a eliminare gradualmente il carbone dalla produzione di energia entro il 2033, aumentando al contempo la dipendenza del paese dalle fonti nucleari e rinnovabili, ha affermato il suo programma politico pubblicato venerdì.

Le centrali elettriche a carbone attualmente generano quasi il 50% della produzione totale di elettricità ceca.

“Creeremo tali condizioni per la trasformazione energetica e lo sviluppo delle regioni carbonifere per rendere possibile l’eliminazione graduale del carbone entro l’anno 2033”, ha affermato il governo guidato dal primo ministro conservatore Petr Fiala.

Il precedente governo, guidato dal miliardario populista Andrej Babis, non aveva approvato alcun obiettivo per fermare l’uso del carbone, ma il suo organo consultivo aveva raccomandato il 2038, un piano che i gruppi ambientalisti ritenevano non fosse abbastanza ambizioso.

Gli attivisti ambientali hanno affermato venerdì che il 2033 è ancora una data ingiustificatamente tardiva.

“Il governo ceco sa fin troppo bene che la scienza del clima ci dice che i paesi europei devono eliminare gradualmente il carbone entro il 2030”, ha affermato Mahi Sideridou, amministratore delegato di Europe Beyond Coal. “Deve accelerare il piano”.

Il membro dell’Unione Europea prevede di diventare più dipendente dall’energia nucleare, che la vicina Germania ha deciso di eliminare gradualmente entro la fine del 2022.

La Germania e alcuni altri paesi dell’UE, come l’Austria, si sono opposti a una bozza di proposta della Commissione esecutiva del blocco che conclude che l’energia nucleare, e anche il gas naturale, possono in determinate condizioni essere considerati sostenibili ai fini degli investimenti.

Il ministero dell’Industria e del Commercio ha affermato venerdì che è “una priorità” sostenere l’energia nucleare e le energie rinnovabili.

La Repubblica Ceca fa affidamento su sei reattori nucleari in due impianti per un terzo della sua elettricità. Sta finalizzando un piano per costruire un altro reattore nucleare e sta lavorando a piani per di più.

Fonte: independent.co.uk

Articoli Correlati

Carica Altri Articoli Caricamento...Nessun altro articolo.