Europa

Le proteste per i passaporti vaccinali in Europa coinvolgono migliaia di persone

Migliaia di persone si sono radunate sabato nelle capitali europee per protestare contro i passaporti dei vaccini e altri requisiti che i governi hanno imposto nella speranza di porre fine alla pandemia di coronavirus.

Le dimostrazioni si sono svolte a Helsinki, Londra, Parigi e Stoccolma

In Svezia, dove sono richiesti certificati di vaccinazione per partecipare a eventi al chiuso con più di 50 persone, circa 3.000 manifestanti hanno marciato attraverso il centro di Stoccolma e si sono radunati in una piazza principale per una protesta organizzata dal Frihetsrorelsen – o Movimento per la Libertà.

I media svedesi hanno riferito che rappresentanti del Movimento di resistenza nordico neonazista hanno partecipato all’azione con uno striscione. La polizia monitora da vicino il gruppo, che è stato associato a comportamenti violenti durante le manifestazioni.

La polizia di sicurezza svedese aveva avvertito che gli estremisti di destra avrebbero potuto prendere parte alla protesta di sabato. Nel tardo pomeriggio non sono stati segnalati incidenti o scontri importanti.

Una manifestazione simile con circa 1.000 partecipanti si è tenuta anche a Goteborg, la seconda città più grande della Svezia.

Il governo finlandese ha autorizzato le autorità locali e regionali poco prima di Natale a introdurre “misure ampie e complete” in risposta all’aumento dei casi di virus che coinvolgono la variante omicron.

Le restrizioni includevano la limitazione o il divieto di eventi, lo spostamento delle classi universitarie online, la limitazione del servizio di ristorazione e la chiusura di luoghi in cui le persone hanno un rischio maggiore di esposizione. I ristoranti e gli eventi possono richiedere passaporti vaccinali.

La polizia ha detto che circa 4.000 persone hanno marciato sabato per le strade del centro di Helsinki per protestare. Un gruppo chiamato World Wide Demonstration ha organizzato la manifestazione. Alla polizia non sono stati segnalati disordini o violenze.

Fonte: independent.co.uk

Articoli Correlati

Carica Altri Articoli Caricamento...Nessun altro articolo.